Le Grandi Firme della moda

L'Alta Moda in Italia

L'Italia è da sempre simbolo in tutto il mondo di alta moda, vari infatti sono gli stilisti che hanno calcato le passerelle internazionali diventando emblema di stile e tendenza.

L'abito è da sempre l'espressione di gusto, sour fair, di affermazione sociale e non solo, è anche inteso come mezzo di comunicazione tra popoli o singoli.

Attraverso ciò che s'indossa si dà una voluta immagine di sé, gioco, provocazione, modo d'essere, sicuramente 'l'abito non fa il monaco' ma di certo qualcosina ci dice.

Chi cura particolarmente il suo aspetto non indosserà mai un accessorio non voluto, anzi, cercherà sempre di giocare per crearsi uno stile personale, esclusivo e mai scontato.

I capi firmati, per chi li indossa, rappresentano quel quid in più in fatto di stile e di garanzia, il prezzo elevato assicura una manodopera made in Italy e una qualità tessile ed artigianale di alto livello, se poi si pensa al prestigio del proprio abito o del proprio accessorio indossarlo sarà ancora più una questione d'orgoglio personale.

In Italia, quando si parla di grandi firme e di alta moda spuntano nomi di altissimo rilievo, grandi stilisti che partendo dal basso hanno creato grandi empori di moda, ormai conosciuti e stimati in tutto il mondo come emblema di gusto, eleganza, alta qualità e prestigio.

Non a caso nel nostro paese troviamo indiscusse capitali della moda, a cominciare da Milano che ospita annualmente la settimana della moda, l'evento di risonanza mondiale nel corso del quale gli stilisti presentano le loro collezioni agli addetti del settore e al grande pubblico.

Le settimane della moda che tradizionalmente vengono organizzate a Milano, Londra, Parigi e New York rappresentano però soltanto la punta dell'iceberg dell'industria che sforna capi ed accessori firmati affermatisi in tutto il mondo, in alcuni casi opere d'arte d'haute couture ed in altri pezzi pregiati d'indubbio valore, ma alla portata di molti anche per merito di outlet e di vendite promozionali via internet.

Prima di dedicare spazio alle sfilate d'alta moda, che noi tutti guardiamo con interesse per carpire le nuove tendenze per la stagione futura, ricordiamo però le altre capitali della moda italiane, ovvero Roma, dove troviamo boutique d'alta classe in strade dello shopping di fama mondiale, e Firenze, città nella quale si è svolta la prima sfilata italiana d'alta moda nel febbraio 1951.